TOTO’ RIOLO A CACCIA DELLA TARGA FLORIO HISTORIC RALLY

Posted on

L’asso palermitano di CST Sport, nell’olimpo della Targa Florio per aver vinto tre volte la versione Rally, sarà al via del 3° round di Campionato Italiano Rally Autostoriche sulla 4×4 giapponese di 4° Raggruppamento.

Totò Riolo e Gianfranco Rappa, portacolori CST Sport su Subaru Legacy Sedan di 4° Raggruppamento, curata dal Team Balletti Motorsport, sono pronti per la  Targa Florio Historic Rally, terza gara valida per il Campionato Italiano Rally Autostoriche che si svolgerà sugli storici asfalti madoniti, dove il Gioielliere Volante ha conquistato tre successi fra le moderne e tre fra le storiche, provando a riportare una vittoria in Sicilia che manca dal duemilatredici.

Il veloce siciliano, con il numero 101 sulle fiancate, arriverà sulla pedana di partenza di Piazza Verdi pronto a riconquistare la testa della classifica del CIRAS, dopo lo stop sanremese a seguito della brillante vittoria conquistata insieme ad Alessandro Floris al Rally Vallate Aretine, che ha aperto la serie lo scorso marzo.

“La Targa Florio ha segnato la mia carriera sportiva. Correre sulle strade di casa è sempre un’emozione indescrivibile. Puntiamo alla vittoria, che nella gara storica manca dal 2013. Ci impegneremo a riscattare la sfortunata prestazione sugli asfalti liguri e a recuperare il terreno perso. Faremo il massimo per onorare i tanti amici e sponsor siciliani che ci sostengono.”

Il Campionato Italiano Rally Auto Storiche sbarca nuovamente in Sicilia per la 103a edizione della Targa Florio Historic Rally. La gara organizzata dall’AC Palermo in collaborazione con l’Automobile Club d’Italia andrà in scena venerdì 10 e sabato 11 maggio facendo base a Termini Imerese. La corsa automobilistica più antica del Mondo offrirà quindi il palcoscenico al terzo round per le due massime serie nazionali rally. Nel week end di gara insieme al CIRAS, come per le recenti edizioni, ci sarà anche il CIR oltre alla Coppa Rally Zona (8^ Zona) e al Campionato Italiano Regolarità a Media. Le Auto Storiche scalderanno i motori venerdì mattina nello shakedown, mentre lo start è atteso dalle ore 16.00 a Palermo in Piazza Giuseppe Verdi. Il percorso della Targa Florio si conferma tra i più intensi e selettivi del panorama nazionale. Quest’anno ritrova i passaggi sulle Madonie e ripercorre il piccolo, Medio e Grande Circuito, mentre il Targa Florio Village, con centro servizi ed il parco assistenza, sarà ubicato al Porto di Termini Imerese. Saranno 14 le prove speciali per circa 122 km di crono e quasi 500 km d’itinerario complessivo.

QUI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLA GARA