Tris di successi CST Sport alla 64^ Coppa Nissena

Posted on
Omar Magliona (CST Sport, Norma M20 FC #2)
Agostino Scaffidi – Mini Jhon Cooper

Omar Magliona su Norma vince il gruppo E2SC e con il 2° posto assoluto rilancia nel tricolore. Rotolo su Gloria afferra il TIVM di categoria e Scaffidi si impone in RS turbo su MINI

 
Caltanissetta, 23 settembre 2018. CST Sport nel ruolo di grande protagonista alla 64^ Coppa Nissena. Omar Magliona su Norma M20 FC Zytek si è imposto in gruppo E2SC con il 2° posto nella classifica assoluta, grazie al quale il sardo neo campione Italiano di categoria ha mantenuto aperto la rincorsa al Campionato Italiano Assoluto che si deciderà alla Luzzi – Sambucina in programmadal 5 al 7 ottobrein provincia di Cosenza.
 
Magliona dichiaraal termine della Coppa Nissena: “Ho cercato di difendere le possibilità di lasciare il campionato aperto fino all’ultimo. In gara 1 ho accusato una scorrevolezza limitata, probabilmente perché la temperatura si era alzata. Abbiamo trovato delle buone regolazioni per la nostra biposto e dobbiamo provarci fino all’ultimo. Per Caltanissetta non ho nulla da recriminare, siamo comunque contenti del risultato e abbiamo di nuovo migliorato i riscontri cronometrici rispetto all’anno scorso. Vincere dà senza dubbio una motivazione in più, ma cercheremo in tutti i modi di portare in porto questa nave”.
 
Con il secondo posto di classe E2SS 1000 il palermitano di Termini Imerese Antonino “Ninni” Rotolo si è aggiudicato la categoria per il Trofeo Italiano Velocità Montagna al volante della Gloria, con cui il giovane termitano non ha assunto rischi estremi ma ha pensato ai punti preziosi per il TIVM.
 
Altra ottima prestazione è arrivata con il successo tra le motorizzazioni turbo del gruppo Racing Start per il messinese di Sant’Angelo di Brolo Agostino Scaffidi, che ha dato ulteriore prova di buon feeling con la MINI John Cooper Works di preparazione AC Racing e curata sul campo dalla Ferrara Motor. Adesso il driver santangiolese ha diverse chance anche in TIVM 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *