Fulvio Giuliani su Lancia Delta EVO pronto per la Subida al Fito

Posted on

Il bolognese della CST Sport in Spagna nel 4° round del Campionato Europeo Montagna ha risolto alcuni problemi di alimentazione ed ora punta in alto sulla vettura in configurazione silhouette

Fulvio Giuliani è pronto per battersi ai vertici del gruppo E2SH al volante della Lancia delta EVO alla 47^ Subida Internacional al Fito.

Il bolognese alfiere di CST Sport nel campionato Europeo della Montagna ha dovuto faticare nelle 3 anche di prova, dopo che nella prima salita la Lancia Delta ha accusato delle noie elettriche al relè della pompa del carburante, costringendo il pilota e preparatore anche a fermarsi nella 2^ manche.

Dopo degli interventi mirati, Giuliani ha finalmente ottenuto dei riscontri incoraggianti nella 3^ salita ed ora è pronto per battersi ai vertici del gruppo E2SH, la categoria delle estreme vetture in configurazione silhouette sui 5.350 metri del tracciato spagnolo che copre un dislivello di 319 metri lungo una pendenza del 5,96%.

-“Abbiamo dovuto tribolare quando è emerso il problema – ha dichiarato Giuliani – finalmente abbiamo potuto disputare la terza salita e testare la vettura solo parzialmente, ma quanto basta per affermare che il potenziale è decisamente alto, per cui possiamo ambire ad una buona prestazione in gara”-.

Il calendario del CEM: 15/4 Col Saint Pierre (Francia), 22/4 Rechbergrennen (Austria), 13/5 39ª Rampa Internacional da Falperra – Portogallo, 20/5 47ª Subida al Fito (Spagna), 3/6 Ecce Homo (Repubblica Ceca),  10/6  Glasbachrennen 2018 (Germania), 24/6 Coppa Paolino Teodori (Italia),  22/7  35ª Dobsinsky Kopec (Slovacchia ),  29/7  Limanowa (Polonia),  19/8 Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera ), 2/9 Bistrica (Slovenia), 16/9  Buzetski Dani (Croazia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *